2 feb 2008

e-music> Become famous ... Secondhand Serenade!


Innauguro oggi una nuova rubrica all'interno del blog, dedicata ad artisti sconosciuti in Italia, ma famosi oltre il confine italiaco, dal titolo BECOME FAMOUS.


Si parte con "SECONDHAND SERENADE" letteralmente tradotto in " Serenata di secondamano", artista acoustic emo rock dal nome abbastanza singolare. Dietro al nickname di Secondhand Serenade, si cela John Vesely, il quale canta, suona la chitarra acustica ed il piano. Figlio d'arte sin dall'età di 12 anni anni, John Vesely, viene introdotto nel modo della musica dal padre, un musicista jazz molto noto in Repubblica Ceca, studia il basso per 8 anni, e dopo inizia la carriera musicale, prima con il gruppo Bay Area band, successivamente decide di fare tutto da se e nell'estate 2005, autoproduce un demo-disc, 10 tracce acustiche, con il nome di Secondhand Serenade, dal titolo AWAKE, complice anche il suo Myspace cresce vertiginosamente la sua popolarità sul web. Da qui alla pubblicazione del primo album registrato in studio, per una major discografica, il passo e breve, uscirà a Febbraio il secondo album dell'artista californiano, dal titolo "A twist in my story", all'interno del quale ci sono due pezzi dell'album precedente, ovvero Maybe e Your Call completamente riarrangiate, con una band al completo, le atre canzoni della'lbum sono scritte dallo stesso John Vesely, prodotte dal famoso produttore Butch Walker e da Danny Lohner componente dei Nine Inch Nails.

Il singolo scelto per lanciare l'album è "Fall for You", una canzone intensa, che risalta le qualità vocali di John Vesely. Sono strasicuro che sentiremo parlare molto di Secondhand Serenade nei prossimi mesi ... nell'attesa, vi posto il video di Fall for You, mi raccomando dite cosa ne pensate ... alla prossima. ~


2 commenti:

fan ha detto...

Molto interessante questo cantante, peccato non poterlo ascoltare quì da noi!

Anonimo ha detto...

sarà anche poco conosciuto, e lo vedo dal fatto che quando nomino "Secondhand Serenade" nessuno capisce di che parlo.. però io lo AMO!

Get This Widget
 

web site counter